.
Annunci online

Accomodati a scambiar quattro chiacchiere,,,
BastaCosì
post pubblicato in Diario, il 6 febbraio 2012


In una Roma dai tetti bianchi e dalla strade coperte di ghiaccio ho deciso di perdermi in questa domenica. La neve ha portato una ventata di calda curiosità e le strade erano piene di gente, di bambini che giocavano con genitori sorridenti. Poi ho visto loro. Fermi, vicini, aspettavano l'autobus. Li ho guardati perché avevano i volti grigi, seri, tesi. Ed erano zitti, chiusi in un silenzio duro come un sasso. Sono entrata al volo dentro il tram e ho continuato ad osservarli; lei ha alzato la testa e, senza voltarsi, ha detto: Basta, è arrivato il momento. Facciamolo, e facciamolo subito. Una consensuale e basta così. Lui non ha detto una parola, guardava lontano, fissava un punto all'orizzonte, lontano. Come lei. Le porte si sono chiuse, il tram è partito. Sono rimasti a terra, con il cappello in testa e i guanti in mano.

Marella Ferrera e la crisi economica: No ad AltaRoma, riparto dalla mia Sicilia.
post pubblicato in Hai letto che...., il 28 gennaio 2012


http://www.qtsicilia.it/ricerca-e-innovazione/40-costume-a-societa-notizie/731-marella-ferrera-e-il-no-allaltaroma-contro-la-crisi-riparto-dalla-mia-sicilia.html

la stilista siciliana rinuncia alla kermesse capitolina, dopo un attenta riflessione riguardo alla crisi economica e al rapporto con i clienti-consumatori. Riflessioni etiche e amore per la terra i motori propulsivi della scelta.
RoccaDiPapa-SagraDelleCastagne
post pubblicato in Diario, il 23 ottobre 2011




Sabato sera lontano dalla città, per me ed un gruppo di amici:
destinazione Rocca di Papa, delizioso paese dei Castelli Romani;
 missione "Sagra delle castagne".

Se siete a casa a poltrire, andate a prendere un po' di aria frizzante e fate una passeggiata in quest ultimo giorno di festeggiamenti, un piacere per il palato e per l'olfatto. Tra le vie del borgo si incontra tanta gente e si respira allegria tra musica, concerti, spettacoli e ottimo cibo.
Stand enogastronomici e fraschette si alternano nelle salite del paese e si contendono centinaia di visitatori a colpi di menù gustosi ed esperimenti culinari.
 Vi attendono sorrisi e brindisi, castagne in tutte le salse, polenta, funghi e salciccia in quantità.
Io ho appena mangiato una castagna al cioccolato, il souvenir da portare a casa m'è parso d'obbligo!
Sfoglia gennaio        marzo
calendario
adv