.
Annunci online

Accomodati a scambiar quattro chiacchiere,,,
CambioDiStagione
post pubblicato in ..questa la posiamo nell'armadio!, il 14 novembre 2010




Sistemare l'armadio è un modo tranquillo per trascorrere la domenica.
OK. Vi dico la verità. Sistemare l'armadio è l'unico modo per sopravvivere alla settimana che seguirà. Ieri sera ho aperto le ante e mi è crollato addosso un insieme non ben definito di magliette-maglioni-calzini spaiati: urgeva ordine e disciplina.
Il clima è fin troppo incerto, ma dovevo razionalizzare. Che poi, detto tra noi, io sono negata a fare sto cambio di stagione, Sono una di quelle che conserva tutto. TUTTO, E se dimagrissi, e se ingrassassi, e se tornasse di moda, e se lo indossassi per stare a casa. Trovo un'eventuale collocazione temporale a tutto. Il problema è lo spazio. Però sono romantica. Non riesco a dar via la maglietta che mi ricorda quella serata speciale, il vestito che ho indossato a quella festa piena di risate, il maglione che mi porta alla mente quel periodo un po' triste. Inguaribilmente romantica.
E quindi, tutto dentro. Tutti i ricordi, tutte le emozioni, tutti i momenti.
E la prossima domenica, magari, mi compro un bel cassettone Ikea.

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. cambio di stagione armadio sentimenti domenica

permalink | inviato da Diky il 14/11/2010 alle 22:19 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
CosaMiMettoStasera?
post pubblicato in ..questa la posiamo nell'armadio!, il 22 ottobre 2010


Quanti volte abbiamo pronunciato questa frase?
Quante volte abbiamo conseguentemente esporato l'armadio in ogni suo remoto angolo?
Quante volte il nostro letto si è trasformato in un campo di battaglia?
Milioni di miliardi, decine di migliaia, centinai di...trilioni (?).

Trovare l'abbinamento adatto all'occasione, quello che ci faccia sentire bene con noi stesse, è davvero difficile. Ci si sente troppo grassi, troppo magri, troppo sportivi, troppo eleganti.
Spesso la fortuna ci assiste:
- Il nostro vestito preferito ha una macchia di cui non ci eravamo accorti;
- Il bottone dei pantaloni è saltato in aria come un fuoco d'artificio;
- Il cardigan acquistato tempo fa è stata conservato così bene che le tarme l'hanno divorato nel loro nascondiglio;
- la cucitura della giacca ha deciso di rompere le fila come un esercito in rivolta;
- l'ultima volta che hai indossato la maglia che stai osservando eri alla cena dei prof della terza media, ospitavi nel tuo corpo 10 kg meno.


Sintesi: c'è solo un abbinamento possibile e dobbiamo scoprire quale sia prima che il citofono suoni.

Conclusioni: Dovremmo riordinare l'armadio più spesso. E magari passare in smacchiatoria e dalla sarta, ogni tanto.

Domanda: OK, ma stasera che mi metto?

Mi tuffo dentro l'armadio, con le mani nei capelli.
Vi farò sapere.
Sfoglia ottobre        dicembre
calendario
adv